Legno Lamellare: calcolo pratico agli stati limite

Legno Lamellare: calcolo pratico agli stati limite

Analizza quindi le principali sollecitazioni che possono interessare le membrature in legno e le modalità di verifica: trazione parallela e perpendicolare alle fibrature; compressione perpendicolare, parallela ed inclinata; flessione, pressoflessione, torsione e instabilità.

Sintetizza le proprietà del legno massiccio, lamellare incollato e laminato impiallacciato; contiene molte tabelle, da cui è possibile definire velocemente la sezione di legno lamellare in funzione della luce di appoggio e in funzione del carico che dovrà sostenere, e include infine due utilissime esemplificazioni di progetto.

Struttura della guida:

1. Progettazione strutture in lamellare
1.1. Classi di durata del carico e di servizio
1.2. Classi di resistenza

2. Verifiche delle sezioni agli SLU secondo NTC 2008
2.1. Trazione parallela alla fibratura
2.2. Trazione perpendicolare alla fibratura
2.3. Compressione parallela alla fibratura
2.4. Compressione perpendicolare alla fibratura
2.5. Compressione inclinata rispetto alla fibratura
2.6. Flessione
2.7. Tensoflessione
2.8. Pressoflessione
2.9. Taglio
2.10. Torsione
2.11. Taglio e torsione
2.12. Verifiche di instabilità
2.13. Un esempio di applicazione

3. Verifiche delle sezioni agli SLU secondo EC5
3.1. Proprietà del legno
3.2. Legno massiccio
3.3. Legno lamellare incollato
3.4. Laminato di legno impiallacciato
3.5. Progetto sezioni soggette a tensione in una direzione
• Trazione parallela alla fibratura
• Trazione perpendicolare alla fibratura
• Compressione parallela alla fibratura
• Compressione perpendicolare alla fibratura
• Flessione
• Taglio
• Torsione
3.6. Progetto sezioni soggette a tensioni combinate
• Compressione inclinata rispetto alla fibratura
• Flessione e trazione assiale combinate (tensoflessione)
• Flessione e compressione assiale combinate (pressoflessione)
• Stabilità di colonne soggette a compressione o a pressoflessione
• Stabilità di travi soggette a flessione o a pressoflessione

4. Predimensionamento di sezioni in legno
4.1. Premessa all’utilizzo delle tabelle
4.2. Tabelle a flessione
4.3. Dominio a pressoflessione

5. Esempi di realizzazioni
5.1. Progetto 1 – Verifica delle sezioni in legno lamellare, categoria GL24C, di una copertura.
5.2. Progetto 2 – Progetto delle strutture in legno lamellare di parrocchia.

Indice analitico